SPEDIZIONE RAPIDA E GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 40€.

DONNA MODERNA: INTERVISTA A PAOLO GUATELLI. Trucco sposa: ispirazioni per ogni età, dai 20 ai 50 anni

In Italia ci si sposa a tutte le età, a 20 come a 60 anni. A dirlo è il report Istat sul matrimonio e le unioni civili, diffuso nel marzo 2023. L’età media delle prime nozze è a 33 anni. Le eventuali seconde nozze si celebrano dopo i 40 anni. Verso i 50 anni, invece, si decide di formalizzare la propria relazione attraverso un rito civile. E i look, compreso il trucco sposa si adeguano di conseguenza.

Ci sarà un trucco sposa diverso per ogni età? È ciò che abbiamo chiesto al make up artist Paolo Guatelli, che ci ha indicato alcuni consigli specifici per ogni fascia di età in cui si convola a nozze: 20 anni, 30 anni, 40 anni e oltre 50 anni.

Trucco sposa a 20 anni

A 20 anni la pelle è tonica ed elastica, per questo motivo è bene valorizzarla con naturalezza. «Il mio suggerimento principale per la sposa di 20 anni è di non esagerare con le stratificazioni di base, fondotinta, correttori e polveri varie. Certo, è importante coprire le eventuali imperfezioni o uniformare la carnagione, se necessario. Ma l’essenziale è non lasciarsi “ossessionare” dalla contouring mania in stile Kim Kardashian. Il gioco di ombre e punti luce si può senz’altro replicare, ma se troppo strutturato, come appunto le celeb, rischia di far perdere la freschezza di una sposa ventenne.

Trucco sposa a 30 anni

Il suggerimento per la sposa di 30 anni riguarda le sopracciglia. «A 30 anni è frequente che una ragazza si concentri – giustamente – sulle proprie sopracciglia. Seguendo spesso le mode. Oggi vanno di moda le sopracciglia spesse, domani torneranno quelle super sottili, se non addirittura cancellate.

In genere, nel campo sopracciglia c’è una dicotomia tra chi preferisce linee standard, iper definite e chi, invece, le lascia incolte. Il mio consiglio va soprattutto alle prime: il giorno del matrimonio è bene evitare le linee troppo verticali alla radice del naso. Un buon trucco sposa deve suggerire armonia, e spesso questo tipo di sopracciglia rende imbronciate»!

Trucco sposa a 40 anni

A 40 anni il trucco sposa dovrebbe focalizzarsi sugli occhi. Il motivo? «Tra i 40 e i 50 anni, la pelle delle palpebre perde tono, e comincia a evidenziare alcune rughette. Pertanto, suggerisco di concentrarsi sulle ombreggiature che correggano otticamente la pelle poco elastica. In realtà, un bel gioco di chiaroscuro mette in evidenza la bellezza che uno sguardo ha raggiunto proprio a 40 anni, perché più maturo e consapevole.

Trucco sposa a 50 anni

E arriviamo alla sposa a 50 anni, un’età in cui il trucco sposa potrebbe concentrarsi sulla bocca. «Dopo i 50 anni, una bocca valorizzata dal rossetto giusto fa veramente la differenza soprattutto su un trucco “pulito” nel resto del viso. Mi immagino un trucco occhi naturale abbinati a delle labbra ben evidenziate matita e rossetto nel colore che sta meglio alla sposa. Sì ai colori vivaci se piacciono, meglio evitare, invece, i colori troppo spenti e neutri.

Il consiglio top? Delineare prima il contorno delle labbra con la matita labbra e poi passare un rossetto opaco che funga da base a lunga durata. Una volta preparata questa base, si può applicare un rossetto cremoso brillante che metta in risalto il sorriso.

Open chat
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?